Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Pensioni

 

Pensioni

Video Tutorial

pensioni

ATTESTAZIONE ESISTENZA IN VITA ONLINE


Si informa che l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata d’Italia in Quito è abilitato ad attestare online l’esistenza in vita al CITIBANK dei pensionati presenti presso la circoscrizione consolare, pertanto non sarà necessario inviare al CITIBANK il modulo cartaceo attraverso il servizio postale o tramite corriere. La pratica è gratuita.

Inoltre, per facilitare i connazionali, di concerto con l’INPS ed il CITIBANK è stato concordato di assicurare (come norma supplementare e non sostitutiva) la paternità del modulo di esistenza in vita anche attraverso il servizio di video chiamata con le seguenti modalità:

1) il connazionale riceve dal CITIBANK ( www.inps.citi.com ) il modulo di richiesta di attestazione di esistenza in vita contenente i suoi dati e quelli pensionistici al quale apporrà la propria firma autografa e la data di sottoscrizione;

2) invia la copia digitale di tale modulo e di un documento di identità in corso di validità all’Ufficio Consolare via posta elettronica ( consolare.quito@esteri.it ), il quale lo ricontatterà per stabilire la data ed ora di una videochiamata via Whatsapp al fine di verificare l’esistenza in vita del connazionale e la corrispondenza dei dati anagrafici contenuti nel modulo già pervenuto all’Ufficio Consolare tramite posta elettronica con quelli contenuti del documento d’identità originale che l’utente sarà inviato ad esibire nel corso della videochiamata;

3) il funzionario consolare abilitato al servizio on-line del CITIBANK attesta l’esistenza in vita via WEB ed inviterà comunque il connazionale a spedire via Courier il modulo originale, datato e sottoscritto, all’indirizzo dell’Ufficio Consolare per esigenze di conservazione agli atti; apposita ricevuta della trasmissione on line sarà trasmessa all’utente.

Coloro che vorranno continuare a presentarsi, senza appuntamento, all’ Ufficio Consolare in Quito oppure al Consolato Onorario di Guayaquil per la consueta attestazione potranno continuare a farlo.

 

L’INPS ha deciso di differire di tre mesi il termine finale per la restituzione delle attestazioni, inizialmente previsto a febbraio 2021. Qualora il processo di verifica non venga concluso entro la nuova data indicata del 7 maggio 2021, il pagamento della rata di giugno 2021 avverrà in contanti presso le Agenzie della Western Union e, in mancanza della riscossione personale o di mancata produzione dell’attestazione di esistenza in vita entro il 19 giugno 2021, il pagamento della pensione verrebbe sospeso dalla Banca a partire dalla rata di luglio 2021.

 

PATRONATO

Si informa che le pratiche pensionistiche potranno essere svolte presso il PATRONATO ITAL–UIL con Sede in Guayaquil: tel. 046035887; cell. 0994468122; email ital.guayaquil@gmail.com

 

Informazioni generali

 

 


58