Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Tariffe consolari

 

Tariffe consolari

Tabella dei diritti consolari - Dal 2 Gennaio al 31 Marzo 2019

Tutti i pagamenti devono essere effettuati attraverso versamenti bancari presso il Banco Pichincha. I versamenti devono essere fatti soltanto in contanti.

 

Atti gratuiti:
• Iscrizione di atti di stato civile nel competente Comune italiano e relative legalizzazioni
• Iscrizione nel Registro Consolare ed A.I.R.E.
• Documenti relativi a rimpatrio
• Documenti relativi a pensioni ed assistenza consolare
• Legalizzazioni di documenti di studio: solo per i documenti richiesti dalle istituzioni italiane.

 

Dato che le tariffe consolari vengono costantemente modificate, si prega agli utenti di contattare l'Ufficio Consolare via mail a consolare.quito@esteri.it per accertarsi del costo effettivo della procedura consolare che desidera effettuare.

 

Si ritiene opportuno segnalare a partire dal 8 luglio 2014, due modifiche nella gestione amministrativa del rilascio dei passaporti e delle pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana:

 

1. Rilascio passaporti.- Abolizione della tassa di rilascio per tutti i passaporti e di quella annuale del passaporto ordinario e sua sostituzione con un contributo amministrativo di Euro 73,50 per il rilascio DEL SOLO PASSAPORTO ORDINARIO, incluso il rilascio a favore di minore, oltre al costo del libretto (pari a Euro 42,50). Senza quindi necessità per il futuro di dover pagare tasse annuali per la validità del passaporto.
2. Pratiche di riconoscimento della cittadinanza.- Viene istituita una tassa pari a Euro 300,00 per ogni richiesta di persona maggiorenne. La tassa è obbligatoria e, trattandosi di un contributo dovuto per la trattazione della pratica, esso è svincolato dell’esito finale dell’accertamento.



76