Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stato Civile

 

Stato Civile

ESCLUSIVAMENTE  NEI  SEGUENTI  CASI

 

la consegna degli ATTI DI STATO CIVILE all'Ufficio Consolare, ai fini della loro trascrizione presso il Comune di iscrizione A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) in Italia, dovrà avvenire attraverso l’invio per POSTA o CORRIERE PRIVATO al seguente indirizzo:

EMBAJADA DE ITALIA / AMBASCIATA D’ITALIA

Stato Civile / Estado Civil

Calle La Isla N26-25 y Humberto Albornoz

170521 - QUITO (ECUADOR)

 

trasmettendo i documenti che si elencano per ogni singola pratica

 

  • MATRIMONIO realizzato in ECUADOR, tra cittadino/a italiano/a NON residente e cittadino/a ecuadoriano/a o straniero/a residente in Ecuador
  1. Per informazioni accedere al seguente link Nulla Osta al Matrimonio

 

  • Iscrizione di MATRIMONIO, UNIONE CIVILE (tra persone dello stesso sesso), per cittadini italiani residenti in Ecuador ed iscritti all'A.I.R.E.
  1. Copia a colori del passaporto del cittadino italiano e della carta d’identità del coniuge straniero (su un unico foglio);
  2. INSCRIPCIÓN INTEGRAL DE MATRIMONIO” (Copia del Libro dei Matrimoni) per uso "estero", certificata dall'Anagrafe e postillata dal Ministero degli Affari Esteri dell’Ecuador, successivamente tradotta in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  3. Dichiarazione di residenza AIRE compilata e firmata (non dovrà essere presentata in caso di matrimonio tra persone non residenti in Ecuador);
  4. Pratica gratuita

 

  • Iscrizione di ATTI DI NASCITA DI FIGLI MINORENNI nati da GENITORI CONIUGATI fra di loro
  1. Copia a colori del passaporto del genitore italiano, della carta d’identità del genitore straniero e del minore (su un unico foglio), nonché l' “INSCRIPCIÓN INTEGRAL DE NACIMIENTO” (Copia del Libro delle Nascite) per uso "estero", certificato dall'anagrafe e postillato dal Ministero degli Affari Esteri dell'Ecuador, successivamente tradotto in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  2. Dichiarazione di residenza AIRE compilata e firmata, contenente i dati del genitore italiano;
  3. Pratica gratuita

 

  • Iscrizione di ATTI DI MORTE
  1. Può essere richiesta da qualunque familiare del deceduto o da persona da essi appositamente incaricata;
  2. Inviare il Passaporto originale del cittadino italiano deceduto e un esemplare dell’ “INSCRIPCIÓN DE DEFUNCIÓN” (Copia del Libro dei Decessi) per uso "estero", certificato dall'Anagrafe e postillato dal Ministero degli Affari Esteri dell’Ecuador, successivamente tradotto in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  3. Il passaporto originale, una volta annullato, potrà essere restituito dietro esplicita richiesta del richiedente; il ritiro sarà completamento a carico del richiedente;
  4. Pratica gratuita

 

INVECE, NEI SEGUENTI CASI

 

la consegna dei seguenti ATTI DI STATO CIVILE all’Ufficio Consolare, ai fini della loro trascrizione presso il Comune di iscrizione A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) in Italia, dovrà essere effettuata in modo PRESENZIALE dopo aver ottenuto il necessario APPUNTAMENTO tramite il portale

PRENOT@MI

presentando i documenti che si elencano per ogni singola pratica

 

  • Iscrizione di ATTI DI NASCITA DI FIGLI MINORENNI nati da GENITORI NON CONIUGATI fra di loro

È obbligatoria la presenza di entrambi i genitori all’appuntamento presso lo Sportello Consolare in quanto dovranno provvedere alla firma dell'Atto di Riconoscimento previsto dalla normativa italiana.

  1. Copia a colori del passaporto del genitore italiano, della carta d’identità del genitore straniero e del minore (su un unico foglio), nonché l' “INSCRIPCIÓN INTEGRAL DE NACIMIENTO” (Copia del Libro delle Nascite) per uso "estero", certificato dall'anagrafe e postillato dal Ministero degli Affari Esteri dell'Ecuador, successivamente tradotto in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  2. Dichiarazione di residenza AIRE compilata e firmata, contenente i dati del genitore italiano;
  3. Pratica gratuita
     
  • Iscrizione di DIVORZIO

È obbligatoria la presenza del richiedente all’appuntamento presso lo Sportello Consolare in quanto egli dovrà provvedere alla firma della Dichiarazione Sostitutiva ai fini del riconoscimento della Sentenza straniera di divorzio.

  1. Copia a colori del passaporto del cittadino italiano e copia a colori della carta di identità dell'ex coniuge straniero (su un unico foglio);
  2. "INSCRIPCIÓN INTEGRAL DE MATRIMONIO” (copia del Libro dei Matrimoni) per uso "estero" munita dell’annotazione della Sentenza di divorzio, certificata dall'Anagrafe e postillata dal Ministero degli Affari Esteri dell’Ecuador, successivamente tradotta in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  3. “Copia certificada” completamente leggibile della Sentenza di divorzio, legalizzata dal Tribunale competente e dal “Consejo de la Judicatura”, postillata dal Ministero degli Affari Esteri dell'Ecuador e tradotta in lingua italiana da uno dei Traduttori di Riferimento di questa Ambasciata;
  4. Dichiarazione di residenza AIRE compilata e firmata;
  5. Pratica gratuita

 

NOTA BENE

Gli ATTI DI STATO CIVILE formati in altri Paesi possono essere presentati all'Ufficio Consolare solo se riportano la Postilla del Paese dove sono stati rilasciati, nonché la traduzione in lingua italiana (realizzata nel Paese dove il documento è stato Postillato) legalizzata dal Consolato Italiano competente, oppure, anch’essa Postillata.

Per verificare l'avvenuta trasmissione degli ATTI DI STATO CIVILE al Comune di iscrizione A.I.R.E in Italia, si prega di non scrivere all’Ufficio Consolare ma di consultare la corrispondente Scheda Anagrafica nel portale FAST IT , a partire dal 30º (trentesimo) giorno dall’avvenuta consegna della documentazione. In caso di pratiche incomplete o di richiesta di presentazione di documentazione aggiuntiva, gli utenti saranno contattati tramite posta elettronica. Ad ogni buon fine si comunica che gli ATTI DI STATO CIVILE non sono soggetti a scadenza.

 

 

 

 

 


59