Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Servizi consolari

 

Servizi consolari

Il cittadino che trasferisce la propria residenza fuori dall’Italia o da un paese ad un altro, per periodi superiori a un anno (1 ANNO), non appena in possesso del visto di lunga durata rilasciato dal Paese ospitante, ha l’obbligo di richiedere l’iscrizione all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero).

Il cittadino residente all’estero ha l’obbligo di mantenere sempre aggiornati presso il Consolato / L’Ambasciata competente:

1. il proprio domicilio, numero telefonico di contatto e indirizzo di posta elettronica;
2. Il proprio stato civile;
3. la composizione del proprio nucleo familiare.

NOTA: I DIRITTI CONSOLARI PER OGNI SERVIZIO VARIANO TRIMESTRALMENTE (2 Gennaio, 1 Aprile, 1 Luglio, 1 Ottobre) in base al tasso di ragguaglio Euro / Dollaro. L’utente dovrà quindi verificare il costo di ogni servizio prima di fare il versamento presso il Banco Pichincha, a favore dell’Ambasciata d’Italia e sul conto intestato a “Embajada de Italia – Ingresos Consulares” (esclusivamente).

Si sottolinea che l’Ufficio Consolare non risponderà a messaggi di posta elettronica su argomenti che già risultino ampiamente trattati nel presente sito.

Si invita a prendere visione anche delle informazioni in materia di servizi consolari contenute nel sito istituzionale del Ministero degli Affari Esteri.

avviso importante

ATTENZIONE: Nuove disposizioni in materia di pagamenti di Diritti Consolari

 


75